Arrigo Emanuelli - Classe 1927
Dopo aver frequentato il 12° Corso AUC, ha prestato servizio da Sottotenente al Battaglione Tirano del 5° Reggimento Alpini dal 1954 al 1956.
Transitato in servizio permanente effettivo, per concorso è stato assegnato alla Scuola Militare Alpina. Promosso Capitano nel 1961, ha comandato una compagnia di Allievi Sottufficiali di Complemento fino al 1964 quando è stato assegnato, quale Osservatore Militare, all’Organizzazione delle Nazioni Unite per il controllo dell’armistizio tra Israele ed i paesi arabi confinanti.
Al rientro dal Medio Oriente, nel 1967 ha prestato servizio allo Stato Maggiore della Difesa fino al 1971, quando è stato assegnato al Comando Supremo Alleato della NATO in Belgio.
Promosso Tenente Colonnello, al rientro in Italia nel 1976 ha assunto il comando del Battaglione Allievi Ufficiali di Complemento della Scuola Militare Alpina che ha mantenuto fino al 1978 quando è stato congedato a domanda.
È stato Consigliere Nazionale dell’ANA dal 1988 al 1994.
Dal 1992 al 1994 ha ricoperto la carica di Vice Presidente Nazionale.


In alto, maggio 1958 New York, rientro in Italia dopo aver terminato il corso BIOC (Basic Infantry Course) di 4 mesi che lo abilitava al comando di tutte le piccole unità della Divisione USA Fanteria
In basso, saluto al 91° e 92° per termine periodo di Comando come C.te Btg. AUC e il
91° e 92° schierati per il subentro del TenCol. Covi al comando Btg. AUC, alla presenza del Gen. Longo.